Blog

COSTA FORTUNA: NUOVO LOOK PER IL RIENTRO IN EUROPA

COSTA FORTUNA: NUOVO LOOK PER IL RIENTRO IN EUROPA

Costa Crociere annuncia importanti lavori di rinnovamento delle aree e dei servizi di Costa Fortuna, nave che da fine marzo 2019 farà scalo a Genova tutti i venerdì per crociere nel Mediterraneo.

Genova, 2 ottobre 2018 Costa Crociere annuncia importanti lavori dirinnovamento su Costa Fortuna, che verranno eseguiti nei cantieri di Singapore dal 10 al 16 dicembre 2018. Gli interventi prevedono il restyling di numerose aree pubbliche, con l’introduzione di nuovi servizi a disposizione degli ospiti, per un investimento di 8 milioni di euro.

La nave da 103.000 tonnellate di stazza lorda e 3.470 ospiti, che attualmente è destinata al mercato asiatico, tornerà infatti in Europa a partire da fine marzo 2019, proponendo crociere di una settimana nel Mediterraneo, in partenza da Genova ogni venerdì. Una parte consistente dei lavori sarà quindi relativa alla creazione di aree legate all’offerta di prodotti ed esperienze tipicamente italiani, che contraddistinguono il marchio Costa. Questi nuovi servizi saranno inoltre disponibili anche per le crociere che la nave effettuerà in Oriente da dicembre 2018 a febbraio 2019, con partenza da Singapore, disponibili per la vendita in tutti i mercati.

Il restyling di Costa Fortuna è stato progettato dai professionisti di Artefice Group – gruppo italiano indipendente con oltre 22 anni di esperienza nella creazione di linguaggi di marca, brand e retail design sul mercato nazionale e internazionale – ad eccezione del Costa Shop, a cura di Dordoni Architetti, studio milanese che recentemente si è occupato del design delle cabine della nuova ammiraglia Costa Smeralda.

Il ponte 10 darà il benvenuto alla Pizzeria Pummid’Oro, che servirà pizze preparate con ingredienti di prima qualità. Questa pizzeria utilizzerà solo pomodori San Marzano DOP, farine scelte e lievito madre, in virtù della partnership con l’Università degli Studi di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, che, insieme a Costa Crociere, promuove un’alimentazione sostenibile, rispettando il territorio e l’ambiente. Grazie alla collaborazione con la Latteria del Curatino e ad un innovativo macchinario firmato Comat, la mozzarella verrà prodotta direttamente a bordo della nave e sarà utilizzata per guarnire le pizze, oltre a essere protagonista di molti piatti base di tutte le varie specialità, dal fior di latte alla treccia, dalla mozzarella di bufala alla stracciatella.

Presso il ponte 9, accanto alla piscina centrale, verrà invece installata la Gelateria – Bar Amarillo, dove regalarsi un delizioso gelato artigianale prodotto ogni giorno. Nel rinnovo di quest’area gli architetti di Artefice Group si sono ispirati ai tradizionali stabilimenti balneari italiani, utilizzando tinte pastello che doneranno allo spazio un’atmosfera giocosa e rilassata per la gelateria, oltre che ispirare alla degustazione dei richiestissimi cocktail per le serate in piscina.

Ed è proprio per collezionare i momenti migliori della propria vacanza che presso il ponte 4 sarà realizzato un nuovo photo shop con la sua galleria espositiva, caratterizzato dal nuovo concept “My Moments”, che debutterà a fine ottobre su Costa Pacifica e a dicembre su Costa Diadema. Lo shop e la galleria My Moments proporranno agli ospiti a bordo una nuova esperienza, introducendo diverse sfumature di colore all’ambiente a seconda dei prodotti offerti: Photo Shades, per foto professionali e book fotografici di alta qualità, i Ritratti  con ambientazioni e sfondi accattivanti e le classiche foto Souvenir, che colgono i momenti salienti della vita di bordo. E prima di tornare alla vita di tutti i giorni, imperdibile una visita presso il nuovo Costa Shop, che offrirà abbigliamento ed accessori a logo Costa.

Elegante e completamente rinnovato, l’atrio principale di Costa Fortuna sarà dominato da tre grandi vele illuminate a led di diversi colori e immerso in un ambiente che propone una vestizione ispirata alla nuova visual identity, con onde stilizzate ricreate prendendo spunto dall’iconico fumaiolo giallo di Costa Crociere.

La compagnia crocieristica ha previsto un restyling anche per il Conte Verde, che verrà trasformato in uno spazio polifunzionale, presso il quale sorseggiare un drink al bar lounge oppure organizzare conferenze e meeting, e il Conte Rosso, dove gli ospiti verranno accolti da una “costellazione” di luci sotto le quali degustare un bicchiere di vino dalla selezione del wine bar e godere di spettacoli di piano bar. Anche la Sala Leonardo avrà un nuovo look: sarà infatti dotata di una più moderna illuminazione e verrà ampliata la pista da ballo.  Lavori di restyling saranno apportati alle piscine e jacuzzi esterne, e ai due ristoranti principali, anch’essi dotati di nuovi e più efficienti sistemi di illuminazione.

Costa Crociere ha riservato particolare attenzione anche alle suite, da sempre garanzia di comfort ed eleganza: gli ospiti di questa tipologia di cabine potranno rilassarsi sotto i getti d’acqua di nuovissime docce emozionali complete di luci, che andranno a sostituire le jacuzzi.  Infine, le cucine del Club Restaurant verranno adeguate per offrire il menù speciale dedicato a coloro che sceglieranno di alloggiare nelle suite (e ai soci Costa Club Perla Diamante in caso di disponibilità).

Dopo i lavori in cantiere a Singapore, dal 16 dicembre 2018 al 26 febbraio 2019, Costa Fortuna effettuerà due diversi itinerari di una settimana, combinabili tra loro, con partenza da Singapore alla scoperta di Thailandia, Malesia e Cambogia. Il 5 marzo 2019 partirà invece la crociera di posizionamento da Singapore a Genova, che sarà il porto di partenza principale della nave per il resto dell’anno. Il primo scalo è previsto il 26 marzo 2019 con una minicrociera; dal 29 marzo all’8 novembre 2019 sarà a Genova tutti i venerdì per due diversi itinerari. In primavera ed autunno la nave farà visita, oltre all’home port ligure, anche a Marsiglia, Barcellona, Valencia, Civitavecchia e La Spezia; in estate sono previste Marsiglia, Tarragona, Palma di Maiorca, uno scalo lungo ad Ibiza e Olbia. Gli scali della nave a Genova saranno in tutto 34.

photo-shop_04photo-shop_05pummidoro_02pummidoro_03pummidoro_04pummidoro_05pummidoro_06amarillo_02amarillo_03amarillo_04amarillo_05amarillo_06amarillo_07amarillo_08amarillo_09atrio_02atrio_03atrio_04atrio_05conte-rosso_01conte-verde_01conte-verde_02conte-verde_03photo-shop_01photo-shop_02photo-shop_03